Sport

La Sampdoria cade anche a Torino, senza opporre resistenza o quasi a una squadra granata che senza strafare segna nel primo tempo con Radonjic e raddoppia nella ripresa con Vlasic. Anche stavolta non ci sono state occasioni da rete per il Doria. Non è servita la maglia giallocerchiata, vittoriosa a Cremona, per garantire un risultato positivo alla squadra di Stankovic, espulso per proteste dopo il raddoppio torinista. Inutile il sostegno degli oltre 1500 trasfertisti presenti nel settore ospiti. Adesso la partita di sabato col Lecce diventa davvero un'ultimissima spiaggia.

Stankovic sceglie difesa a tre, con i recuperati Amione e Murillo accanto a Colley; esterni a tutto campo Bereszynski e Augello, in mezzo Rincon, Yepes Laut e Djuricic, davanti Montevago e Caputo. La Sampdoria è seguita da oltre 1500 tifosi (foto gentilmente concessa da Franco Martini del club di Recco).

LA CRONACA
PRIMO TEMPO

6' ammonito Ricci per trattenuta su Djuricic.
19' ammonito Amione per fallo su Schuurs, costretto a uscire a beneficio di Buongiorno.
23' gran parata di Audero su Radonjc.
29' GOL TORINO. Radonjic affonda, scambia con Vlasic e in girata conclude alla destra di Audero. 1-0.
34' Prima conclusione della Sampdoria, con Djuricic che conclude dalla distanza poco a destra del palo della porta di Milinkovic Savic.
40' colpo di testa di Montevago, troppo centrale: facile la parata di Milinkovic-Savic.

SECONDO TEMPO
49' colpo di testa di Vlasic, parata sicura di Audero.
52' ammonito Yepes Laut per fallo su Ricci.
57' girata velenosa di Vlasic, Audero para.
59' GOL TORINO. Vlasic è libero di girarsi in area e concludere verso il palo lontano. 2-0. Subito dopo Stankovic viene espulso per proteste.
66' Yepes Laut sfiora l'autorete con uno sconcertante colpo di testa all'indietro.
68' due cambi nel Doria: Verre e Gabbiadini per Yepes Laut e Djuricic.
70' altro cambio nel Doria: fuori Murillo e dentro Ferrari.
80' ammonito Colley: già diffidato, salterà la partita con il Lecce.
83' entrano Villar e Murru per Amione e Rincon.
86' prova Bereszynski dalla distanza, il tiro si infrange su Zima.

TORINO-SAMPDORIA 2-0
RETI: 29’ Radonjic, 59' Vlasic
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic Savic; Zima, Schuurs (23’ p.t. Buongiorno), Rodriguez; Singo, Linetty, Ricci, Vojvoda; Miranchuk, Radonjic (42’ s.t. Seck); Vlasic (46’ s.t. Ilkhan). All,: Juric.
SAMPDORIA (3-4–1-2): Audero; Amione (38’ s.t. Murru), Colley, Murillo (25’ s.t. Ferrari); Bereszynski, Rincon (39’ s.t. Villar), Yepes (23’ s.t. Verre), Augello; Djuricic (23’ s.t. Gabbiadini); Montevago, Caputo. All. Stankovic.
ARBITRO : Massa di Imperia
NOTE: Ammoniti: Ricci (T), Amione (S), Yepes (S), Colley. Espulsi: 15’ s.t. Stankovic (S)