Sport

CREMONA - "I ragazzi sono stati spettacolari così come i nostri tifosi in curva. Abbiamo sofferto, creato tanto e vinto con la voglia e il sacrificio. Alla fine la fortuna ti premia" così l'allenatore della Sampdoria Dejan Stankovic dopo la vittoria per 1-0 in trasferta contro la Cremonese decisa da una rete di Colley.

CREMONESE-SAMPDORIA 0-1 - leggi qui

Primo successo in campionato e tre punti che risollevano classifica e umore dei blucerchiati: "Prestazione buona e non sono deluso per il primo tempo non perfetto. Io cercavo di trovare il modo per far star bene i ragazzi in campo che hanno dato tutto contro la Cremonese. Il merito della vittoria è di tutti e non faccio una classifica di chi ha fatto meglio" spiega ancora Stankovic.

Nel primo tempo tanta sofferenza con la Cremonese che premeva e Audero più volte determinante nel salvare il risultato come sul rigore parato a Dessers. Stankovic parla anche dei singoli: "Audero e Gabbiadini? Non ho dubbi se affermo che loro sono giocatori di valore e spessore. Sono stati monumentali e sono davvero forti. Non penso all'Inter che incontreremo nella prossima partita".