Sport

Lunga diretta su Primocanale, dalle 18 alle 20,45 di lunedì 17 ottobre per Sampdoria-Roma: in studio condurrà Maurizio Michieli, con gli opinionisti Francesco Flachi e Alessandro Grandoni, compagni di squadra in blucerchiato nei primi Duemila, e Stefano Rissetto, con collegamenti dallo stadio.

Dejan Stankovic, dopo il buon pari di Bologna, debutta così a Marassi. Il tecnico serbo, dopo Thiago Motta, ritrova un altro caposaldo della tripletta interista del 2010: José Mourinho, tecnico giallorosso allora alla guida della squadra di Massimo Moratti, riuscito a sollevare la stessa Coppa alzata al cielo nel 1965 dal padre Angelo.
Storie lontane, cui Stankovic non può pensare, dovendo occuparsi della salvezza del Doria, ancora all'ultimo posto della classifica.

Nella Roma rientra Karsdorp mentre è sempre assente Kumbulla. Il mister doriano pensa invece a un 4-4-2, con un turno di riposo a Sabiri apparso fumoso nelle ultime gare. Dovrebbero quindi vedersi Audero in porta, difesa con Bereszynski, Colley, Ferrari e Augello; in mezzo Léris, Rincon, Villar e Djuricic; davanti Gabbadini e Caputo.

Sul fronte societario, di penultimatum in penultimatum in una snervante sequenza di date decisive finora sempre slittate, nella trattativa avviata dal manager cinematografico Franco Di Silvio, che dice di rappresentare uno sceicco della famiglia regnante del Qatar, entrano adesso altri protagonisti: al magnate mediorientale, finora rimasto sullo sfondo, si affianca una cordata italiana guidata dalla "Console & Partners", una società di consulenze già presente nel calcio, con il fondo lussemburghese Toro Capital, controllante la proprietà del Casale in serie D. La società di Francesco Paolo Console era stata presente nel 2020 nel tentativo di acquistare il Torino e, lo scorso anno, proprio nell'iniziativa di Di Silvio per la Salernitana, sempre con 40 milioni di investimento, cifra analoga a quella di cui oggi si parla per la Sampdoria. A fianco della "Console & Partners" c'è la "Platinum Square Real Estate", sede a Dubai e interessi variegati in immobiliare finanza assicurazioni e turismo, che vede in Edoardo Stanchi, attivo nel calcio nella Lodigiani Roma, la figura incaricata di gestire la trattativa per la Sampdoria. Intanto il trustee Vidal resta ancora in attesa dei soldi dello sceicco che sbloccherebbero l'affare.