Sport

Nel 2008, Andrea Poli era il leader della Sampdoria Primavera di Fulvio Pea, capace di conquistare una storica tripletta: campionato, coppa Italia e Supercoppa. In quella squadra c'erano giocatori come Fiorillo, Bianco, Obiang, Marilungo, Rossini, Eramo e Signori e il leader a centrocampo era proprio il trevigiano Poli.

A 33 anni, compiuti proprio ieri, Poli torna in Italia dopo una stagione in Turchia nell'Antalyaspor, vestendo la maglia del'ambizioso Modena, che milita in serie B con l'obiettivo di tornare nella massima serie da cui manca dal 2004. Poli, in prima squadra dal 2009 al 2013 con l'intermezzo di due prestiti al Sassuolo e all'Inter, il primo secco e il secondo con diritto di riscatto non esercitato, ha partecipato sia alla conquista del quarto posto 2010 che al ritorno in A di due anni dopo. Nel 2013, il passaggio definitivo al Milan e, quattro anni dopo al Bologna.

Ora, il ritorno in Emilia, per aiutare i gialloblù a ritrovare la serie A.