Sport

GENOVA - Un altro nome per l'attacco del Genoa: Daniel Maderner. Ventisei anni, austriaco gioca in serie B belga nel Waasland-Beveren e ha un costo contenuto, circa un milione di euro. Nell'ultima stagione ha segnato 13 reti in 25 partite giocate.

Questo secondo "calcioline" che negli ultimi giorni ha accostato molti profili di bomber al Grifone, da Lennart Mertens a Tapsoba del Burkina Faso fino all'argentino Zampedri 35enne dell'Universidad Catolica. Ma reggono tra alti e bassi pure le candidature di Djuric e Coda, a volte smentiti ma sempre nel calciomercato avvicinati al Genoa come Cutrone.

Intanto spunta il centrocampista Machin del Monza che però Stroppa tecnico dei brianzoli di Berlusconi potrebbe trattenere. I rossoblù potrebbero mettere sul piatto Ghiglione. Intanto Caso e Vogliacco sono in bilico col Benevento interessato.

ARTICOLI CORRELATI

Domenica 19 Giugno 2022

Genoa, controriscatto Charpentier ma è caccia all'altro bomber

Come previsto il Genoa punta per l'attacco su Gabriel Charpentier, 23 anni, di rientro dal prestito al Frosinone dove ha segnato dieci gol malgrado qualche infortunio che lo ha frenato. Il club ciociaro lo aveva riscattato per un milione e mezzo ma i rossoblu lo hanno riscattato per 2,5 milioni. L'