Sport

La città di Genova sarà sede dei Campionati Europei Assoluti di scherma nel 2025.

È quanto deciso dal Congresso della Confederazione Europea tenutosi oggi ad Antalya all’esito di una votazione storica: in palio, infatti, c’era l’assegnazione dell’edizione 2024 per la quale correvano appunto Genova e Basilea, che ha visto terminare la sfida in perfetta parità, 21 preferenze per la candidatura italiana e altrettante per quella svizzera.

Il Congresso, riscontrando il grande apprezzamento dei delegati delle Federazioni del Vecchio Continente per entrambe le proposte, sulla base di quel “21 pari”, ha così deciso che fosse il sorteggio a stabilire la sede dell’Europeo 2024, assegnando anche l’edizione successiva, quella del 2025, alla “meno fortunata” nel lancio della monetina con il seguente esito: sede dell'Europeo 2024 sarà Basilea mentre quella del 2025 sarà Genova.

“La monetina ci ha tradito ma siamo felicissimi di aver ottenuto questo prestigioso riconoscimento e ci metteremo subito a lavoro per dare a Genova e all’Italia un grande Europeo nel 2025” commenta Alessandro Garrone, Presidente del Comitato promotore genovese. “Genova meritava l’organizzazione dell’Europeo e l’ha ottenuta anche se accadrà un anno dopo per via del sorteggio, ma è stato tangibile l’apprezzamento per la proposta costruita" conclude il Presidente federale Paolo Azzi.

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 17 Giugno 2022

Savona, paura nella notte: fiamme in un appartamento

CALICE LIGURE - Paura in via Vecchia a Calice Ligure in provincia di Savona dove questa notte ha preso fuoco un appartamento. L'incendio è stato causato da un cortocircuito del condizionatore e ha interessato principalmente una sola stanza. L'abitazione è stata evacuata a causa del fumo e la donna