Politica

GENOVA - "Il candidato sindaco di sinistra Dello Strologo non perde occasione per confermare le più consolidate idee della sinistra a Genova: la sicurezza dei cittadini è una minaccia". Così Federico Bertorello, presidente del Consiglio comunale di Genova, risponde al candidato sindaco per il centrosinistra Ariel Dello Strologo, che al convegno al teatro La Claque organizzato da 'Genova che osa' ha annunciato di voler ridurre i fondi per la sicurezza. "Di fatto condanna i cittadini a quello che già avviene ogni giorno a Milano (sindaco di sinistra) e Roma (sindaco di sinistra): interi quartieri in mano alle baby gang. Come se investire su una città più sicura mettesse a repentaglio la libertà individuale. Semmai il contrario".

Poi l'annuncio: "La sicurezza dei genovesi per noi è e sarà sempre una priorità e proprio grazie all’insistenza della Lega a Genova, nei prossimi tre anni, sono stati destinati più di 2 milioni di euro per nuove assunzioni nella polizia municipale, più telecamere e riqualificazione dei quartieri abbandonati da decenni di amministrazione di sinistra".

ARTICOLI CORRELATI

Domenica 13 Febbraio 2022

Genova, la “città progressista” di Dello Strologo e D’Angelo

Questo Simone D’Angelo, segretario del Pd genovese ci sa fare. Piuttosto silenzioso a differenza di alcuni suoi compagni, ha convinto un avvocato serio e affermato, alla prova delle prove: quella di scalzare dalla poltrona di Palazzo Tursi nientemeno che Marco Bucci, sindaco supercivico sostenuto da
Mercoledì 16 Febbraio 2022

Depositi chimici, Dello Strologo: "Bucci fa il presidente del Porto, io preferisco studiare"

Il candidato sindaco del centrosinistra affronta la questione del trasferimento del sito industriale