Politica

GENOVA - “Diritti e doveri tornano finalmente in primo piano. Il discorso in aula della presidente Giorgia Meloni rimette al centro dell’attenzione il merito, una qualità finora svilita. Molte delle cose proposte dalla Lega sono state rilanciate. La discussione sulla delega sui porti non esiste e il mare è finalmente visto come un asset nazionale strategico da valorizzare. Un discorso programmatico con radici profonde nel terreno del centrodestra, un percorso lungo cinque anni per la rinascita del nostro Paese”.

Lo dice in una nota il deputato della Lega Edoardo Rixi, responsabile del dipartimento Infrastrutture.