Politica

ROMA - La crisi di Governo è stata innescata dal Movimento 5 Stelle e dalle fila di Insieme per il Futuro, il nuovo partito fondato dall'ex leader dei pentastellati Luigi Di Maio, si alzano voci di critica: "Le azioni di Conte di ieri dimostrano un po' la schizofrenia del Movimento delle ultime settimane - spiega  Simone Valente, deputato ligure -. In qualche modo è incomprensibile, se non solamente per una ricerca di un consenso elettorale. Lo sappiamo che da qualche mese sta diminuendo nei sondaggi, forse la sua unica mossa era quella di andare al voto ma si scontra completamente con la situazione in cui è il paese tra crisi energetica e guerra. L'autunno sarà difficilissimo, è incomprensibile che il partito di Conte abbia fatto questa scelta di continuare a picconare il governo per poi arrivare all'epilogo ieri".

Sul suo partito: "La nostra posizione era chiara: portare avanti quel patto di continuare col pnrr e veicolare il paese fuori dalla pandemia. Poi è arrivata anche la guerra, non so se è corretto parlare di responsabilità ma se uno non guarda alla situazione in generale ma guarda solo al suo orticello diventa un problema: in questa fase è mancata responsabilità e la chiarezza di capire di cosa ha bisogno il paese".

 

ARTICOLI CORRELATI

Giovedì 21 Luglio 2022

Crisi Governo, Pastorino (Leu): "Con elezioni vicine M5S e Lega hanno perso lucidità"

https://www.youtube.com/embed/z9kk_vdaLFg ROMA - Anche il deputato ligure di LeU e segretario di presidenza alla Camera, Luca Pastorino commenta la Crisi di Governo: "Nel discorso del mattino Draghi ha messo all'angolo il centrodestra che si è risentito, nella replica gli schiaffi erano rivolti al
Giovedì 21 Luglio 2022

Crisi Governo, Crucioli (Uniti per la Costituzione): "Draghi non era interessato a proseguire"

https://www.youtube.com/embed/WoooSDp9zX4  ROMA - "Sono certo che volesse diventare presidente della Repubblica, non so quanto interesse avesse con la presidenza del Consiglio in vista delle negatività che ci aspettano questo autunno". È questo il commento di Mattia Crucioli, senatore di Uniti per
Giovedì 21 Luglio 2022

Rixi (Lega): "Secondo me Draghi ha deciso di lasciare il governo dal momento in cui ha dato le dimissioni"

https://www.youtube.com/embed/LxThmEZ6y24 ROMA - La Lega è stato uno dei partiti protagonisti nella caduta del Governo Draghi, che nel discorso pronunciato ieri mattina ha criticato alcune scelte del carroccio. Il deputato e leader ligure del partito Edoardo Rixi commenta le parole dell'ormai ex Pr