Politica

GENOVA-È iniziato, come previsto, alle 14 lo scrutinio nelle 656 sezioni attivate a Genova per l'elezione del nuovo sindaco. Oltre alle percentuali che andranno a decidere chi governerà Genova per i prossimi cinque anni, in campo scendono anche le liste. E nel capoluogo ligure quella più votata è quella della coalizione del Partito Democratico, Articolo Uno e Partito Socialista Italiano che con 12.829 voti raggiunge il 21,35%, superando la lista civica di Bucci Sindaco che ha raccolto 11.361 voti. 

Elezioni Genova, spoglio in corso: Dello Strologo riconosce la vittoria di Bucci. Pd primo partito-LA NOTIZIA

Sotto anche Fratelli d'Italia con il 9,36%, 5.623 voti.

 

ARTICOLI CORRELATI

Lunedì 13 Giugno 2022

Elezioni, Toti: "Il modello Liguria che propugno da anni si dimostra vincente"

Là dove la coalizione si allarga a tutte le esperienze - continua -, invece di chiudersi nella formula del passato che non esiste più nei numeri, vince", scrive Toti
Lunedì 13 Giugno 2022

Elezioni comunali, Salvini: "Lega è collante del centro-destra"

Il deputato Rixi: "Il successo di Marco Bucci sigilla il buon governo a Genova del sindaco del centrodestra unito"
Lunedì 13 Giugno 2022

Elezioni Liguria, i risultati nella città metropolitana di Genova

Oltre a Genova e Chiavari, sono cinque i Comuni in cui si vota per l'elezione del sindaco: Arenzano, Ceranesi, Cicagna, Pieve Ligure e Rovegno. Ad Arenzano ha vinto Francesco Silvestrini (Insieme per Arenzano) con il 43,43% (2.464 voti), davanti a Giacomo Robello (Vivi Arenzano) con il 31,17% (1.76