CULTURA

Prove a Busalla ogni martedý sera

Viaggio in Liguria, l'appello del Coro Vallescrivia: "Servono giovani"

giovedý 14 gennaio 2016
Viaggio in Liguria, l'appello del Coro Vallescrivia:

BUSALLA - Come si costruisce un canto? Come si arriva sul palcoscenico a ricevere grandi applausi? Per scoprirlo è sufficiente salire il martedì sera nei locali attigui alla stazione ferroviaria di Busalla dove all’interno dei locali dell’Unitre prova il Coro Vallescrivia. Quindici anni di storia proseguita sull’esperienza del Coro Monte Reale, oggi 18 elementi e una necessità urgentissima: rinverdire l’organico. "Servono ragazzi, come giovani siamo a zero" dice con dispiacere il maestro Giuseppe Ottonello. 

Un repertorio di canto popolare e una grande passione, ecco gli ingredienti di chi non dimentica il passato e  prova a costruire un futuro oggi in salita nonostante grandi capacità canore.   

"Necessaria soltanto un po' di buona volontà, poi, l'intonazione non è un problema. A Busalla porte spalancate, provare non costa nulla" spiegano i rappresentanti valligiani.

 

 

 

 

 

  

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place