SPORT

L'allenatore blucerchiato: "Sono stato vicino a Mihajlovic, anche se non uso i social..."

Verso Sampdoria-Bologna, Ranieri: "Avversario da prendere con le molle ma stiamo bene"

di Maurizio Michieli

venerd́ 26 giugno 2020
Verso Sampdoria-Bologna, Ranieri:

GENOVA - "Ho visto il Bologna nella partita con la Roma, è un avversario da prendere con le molle, bello e organizzato. Ma la Sampdoria sta bene, crea occasioni e segna, dobbiamo solo stare più attenti e concentrati in difesa. Sono fiducioso soprattutto perché abbiamo una condizione fisica migliore rispetto a prima del Covid".

Sono le parole di Claudio Ranieri all'antivigilia della sfida al "Dall'Ara", dove i blucerchiati, dopo le sconfitte con Inter e Roma, non potranno più sbagliare. "Stiamo a zero punti - ha aggiunto Ranieri - ma dei quattro tempi giocati me ne sono piaciuti tre, l'unico negativo è stato il primo a Milano. Ora, è vero, servono i risultati ma non sarà una partita decisiva, lo sono tutte".

L'allenatotre della Sampdoria ha avuto parole al miele per Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna e grande ex blucerchiato sia in campo che in panchina: "Sinisa è un grande - ha raccontato Ranieri - ha ricevuto un furo colpo e si è ripreso. Gli sono stato vicino in questo periodo anche se non via social, che non ho. Mi piaceva da calciatore, figuriamoci da allenatore".

Anche nella gara di domenica Ranieri dovrà fare a meno di Quagliarella, sparito dai radar, mentre Maroni è tornato in gruppo. Sempre indisponibile anche Alex Ferrari.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place