SALUTE E MEDICINA

Attese indicazioni su tempi per la seconda dose, per ora si mantengono 12 settimane

Vaccini Astrazeneca, Toti: "In Liguria agli under 60 giÓ prenotati si farÓ Pfizer"

di r.p.

venerdý 11 giugno 2021
Vaccini Astrazeneca, Toti:

LIGURIA -  Poco dopo la decisione comuninicata dal commissario straordinario Francesco Figliuolo sul proseguo della campagna vaccinale in Italia arrivano anche la parole del governatore di Regione Liguria Giovanni Toti sul proseguimento della vaccinazione della popolazione.

Sono 58 mila le prime dosi di vaccino AstraZeneca somministrate in Liguria a under 60 da convertire in seconde dosi Pfizer o Moderna. E' il dato illustrato dal responsabile Prevenzione dell'agenzia sanitaria regionale Alisa, Filippo Ansaldi, stasera nel punto stampa sulla pandemia.

Il Cts: "Stop al vaccino Astrazeneca agli Under 60, seconda dose col Pfizer o Moderna"-LEGGI QUI

Le persone sotto i 60 anni e sono attualmente 2.400 che hanno prenotato volontariamente la vaccinazione AstraZeneca e devono ancora riceverla:"Queste persone manterranno il primo appuntamento e verranno vaccinati con un vaccino del tipo mRna", come Pfizer o Moderna."

"Per le seconde dosi di chi è stato vaccinato nelle liste volontarie dei vaccini con adenovirus, Astrazeneca, sotto i 60 anni il Cts ha previsto che la seconda vaccinazione avvenga con un vaccino mRna e verrà trasformata la loro seconda dose da un vaccino adenovirus a un vaccino mRna".

Soffermandosi sui tempi del richiamo ha dichiarato: "Attendiamo notizie dal ministero della Salute. Riteniamo che la seconda dose avvenga comunque 12 settimane dopo e non 42 giorni dopo pertanto a meno di indicazioni diverse" in Regione Liguria verrà mantenuto questo calendario."



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place