MOTORI

Tra le auto vittoria di Simone Romagna

The Ice Challenge, Primocanale Motori al top tra le Legend Cars

domenica 24 gennaio 2021
The Ice Challenge, Primocanale Motori al top tra le Legend Cars

Ghiaccio bollente a Pragelato per la terza prova del The Ice Challenge, il campionato italiano per gli specialisti della velocità su ghiaccio che nella località piemontese ha battuto un altro record di iscritti, tanto da dover distribuire il programma su due giornate di gara.

Il sabato, riservato ai buggy ed alle Legend Cars, ha visto trionfare tra le piccole silhouette motorizzate Yamaha la vettura con i colori di Primocanale Motori, portata in gara da Maurizio Rossi. Nelle due manches di dodici giri ciascuna le vittorie parziali sono andate a Gianluca Borghi e a Rossi, che si è così aggiudicato la tappa di Pragelato con un primo ed un secondo posto. La classifica, ad una sola gara dal termine, è quanto mai incerta ed il campionato si deciderà a Pragelato il 14 febbraio, con il senso di marcia della pista invertito.

Scommessa vinta dunque per Gianluca Borghi ed Adriano Monti, i promotori della serie su ghiaccio riservata alle Legend; le piccole auto si sono dimostrate estremamente performanti e spettacolari anche su questa particolare superficie, confermando di poter offrire ottime prestazioni anche lontano dall’asfalto liscio dei circuiti.

Nella giornata di domenica, riservata alle batterie delle auto a ruote coperte, la vittoria è andata a Simone Romagna, al debutto sul ghiaccio con la Ford Fiesta R5. Il vicentino ha imposto un grande ritmo alla sua gara, che lo ha visto battagliare a suon di secondi con Lukas Bicciato su Lancia Delta. Il giovane trentino, al termine vincitore in Classe 8, ha vinto la prima manche lasciando a Romagna la seconda. Nella decisiva terza manche, l’unica corsa con il sole e quindi con il ghiaccio più morbido, Bicciato ha messo anima e cuore in pista ma non è bastato, Romagna ha stampato un 4’06’’ ed è andato a vincere assicurandosi anche la Classe 6. A completare il podio Rudi Bicciato, papà di Lukas, con la stessa Lancia Delta che ha così suggellato un weekend memorabile per la famiglia Bicciato.

La classifica finale ha rimescolato in modo importante le dinamiche di campionato, che dopo tre gare registra tre vincitori diversi: Bormolini, qui vincitore di Classe 4 con la Mitsubishi Lancer di Mattia Cola, Pinzano, ora leader della serie, e Romagna. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place