CRONACA

Tutti i dettagli sul maltempo

Terza allerta rossa in un mese, Liguria sempre pių devastata dal maltempo

venerdė 20 dicembre 2019
Terza allerta rossa in un mese, Liguria sempre pių devastata dal maltempo

GENOVA - La Liguria sempre più martoriata dal maltempo. Le precipitazioni delle ultime ore hanno creato diverse criticità soprattutto nel ponente della regione. Il levante (zona C) in allerta arancione fino alle 8 di sabato 21 dicembre, mentre l’entroterra del levante (zona E) è in allerta gialla, sempre fino alle 8.

Nelle ultime ore sulla zona C si sono registrate intensità precipitative puntuali fino a molto forti e cumulate localmente fino a molto elevate. Piogge e rovesci fino a forti hanno invece interessato alcune località dell'area E. A livello areale ore sono state raggiunte cumulate tra elevate e molto elevate sulla zona A, elevate sulle zone B,C, D ed E. A levante i maggiori corsi d'acqua, Trebbia e Aveto in zona E, Entella, Vara e Magra in zona C, hanno raggiunto massimi livelli idrometrici di poco superiori alla soglia di piene rive. Il picco di piena dell'Entella ha inondato alcune aree golenali lungo l'asta terminale. Venti di burrasca forte hanno interessato ampie porzioni del territorio regionale con raffiche di oltre 150 km/h sui rilievi (massimo di 161 km/h registrato dalla stazione di Ronco Scrivia-Tana d'Orso), fino a 80-100 km/h lungo le aree costiere (Marina di Loano, Framura, Corniolo).

Situazione critica soprattutto nel comune di Ceriana: tre le frane che hanno interessato le strade principali che collegano la città con il sanremese. Due sulla provinciale Cerina Baiardo strada provinciale 55, mentre l'altra è sulla via comunale san Sebastiano. In frazione Cenova, a Rezzo, è tornato a scendere un fiume di fango dalla collina dove il 27 novembre scorso sono stati sgomberati undici residenti.

LE PREVISIONI METEO ARPAL

SABATO 21 DICEMBRE: nelle prime ore della mattina piogge residue con cumulate significative su C dove permane un'alta probabilità di rovesci/temporali forti; bassa probabilità su BE. Nuovo veloce passaggio perturbato in serata con bassa probabilità di rovesci/temporali forti su BCE. Venti da Sud-Ovest di burrasca su ABC con raffiche fino a 70-90 km/h, in particolare dal pomeriggio sui crinali e sui capi esposti. Mareggiate intense in mattinata su C e parte orientale di B; dopo un temporaneo calo si prevede una ripresa dal pomeriggio con mareggiate intense su ABC.

DOMENICA 22 DICEMBRE: nelle prime ore della mattina un veloce passaggio perturbato porta piogge anche a carattere di rovescio o temporale con bassa probabilità di fenomeni forti; cumulate fino a significative su CE. Venti da Ovest, Sud-Ovest fino a burrasca su AC con raffiche che localmente potranno raggiungere 80-100 km/h sui capi esposti e sui crinali. Dal pomeriggio/sera ingresso di venti settentrionali fino a forti su BDE. Mare fino a molto agitato sottocosta con mareggiate intense su C e parte orientale di B, agitato su A con mareggiate.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place