CRONACA

Ecco l'obiettivo indicato dal presidente della Regione Liguria e assessore alla SanitÓ Giovanni Toti

SanitÓ, la Regione vuole gli ospedali del Ponente di nuovo in mano pubblica

di R.P.

martedý 15 giugno 2021
SanitÓ, la Regione vuole gli ospedali del Ponente di nuovo in mano pubblica

GENOVA -  Far tornare la gestione degli ospedali del Ponente ligure in mano pubblica per "cogliere le opportunità del Pnrr e rispondere ai nuovi bisogni di salute post pandemia".

Ecco l'obiettivo indicato dal presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti durante i lavori del Consiglio regionale. L'affidamento ai privati dei tre ospedali avvenne nel 2019.

"Sono in corso tutti i necessari approfondimenti giuridico amministrativi per valutare la risoluzione della procedura di affidamento ai privati della gestione dell'ospedale Saint Charles di Bordighera", conferma Toti rispondendo a un'interrogazione del Pd-Articolo Uno.

"Sono stati avviati i necessari approfondimenti sul piano giuridico amministrativo finalizzati alla revoca delle procedure di assegnazione degli ospedali di Albenga e Cairo, - continua - per i quali è tuttora pendente un contenzioso presso il Consiglio di Stato, e alla risoluzione dell'affidamento dell'ospedale di Bordighera, per il quale, chiusa la gara di aggiudicazione, sono tuttora da definirsi gli aspetti di natura contrattuale, sospesi a causa dell'emergenza pandemica".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place