POLITICA

Vessillo recuperato dopo un inseguimento

Ragazzini sottraggono una bandiera di Salvini, blitz in centro a Genova

sabato 21 settembre 2019
Ragazzini sottraggono una bandiera di Salvini, blitz in centro a Genova

GENOVA - Blitz estemporaneo di un gruppo di ragazzini genovesi tra i 13 e 15 anni, che nella centralissima via Xx Settembre a Genova si e' lanciato verso un banchetto della Lega 'sottraendo' una bandiera 'Salvini premier'. Nella corsa si sono lanciati a decine, seguiti anche da altri adolescenti che neppure sapevano per cosa stessero correndo, con un'onda umana di 50-60 ragazzini che ha attraversato il grande viale, in quel momento stranamente senza traffico.

Uno dei militanti della Lega ha rapidamente recuperato il vessillo, accusando 'ragazzi dei centri sociali'. I protagonisti dell'iniziativa hanno raccontato in realta' di aver improvvisato il gesto, negando l'appartenenza a centri sociali. I militanti della Lega comunque non hanno trovato per nulla divertente l'iniziativa chiedendo l'intervento delle forze dell'ordine, che hanno identificato alcune persone.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place