CRONACA

Il passeggero aveva tentato di liberarsi dello stupefacente gettandolo dall'auto

Prende cocaina e si mette al volante: denunciato dalla polizia

di steris

marted́ 11 maggio 2021
Prende cocaina e si mette al volante: denunciato dalla polizia

GENOVA - Guida dopo aver assunto cocaina, denunciato dalla polizia un 40enne genovese per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Durante un normale controllo, mentre la vettura si fermava il passeggero ha gettato dal finestrino un involucro di carta, prontamente raccolto dagli operatori, che all'interno conteneva una piccola quantità di polvere bianca riconosciuta come probabile cocaina.

All’interno dell’auto, inoltre, si percepiva un intenso odore di cannabis e, visto il rinvenimento appena avvenuto, si è proceduto ad approfondire il controllo rinvenendo a carico del guidatore uno spinello in parte consumato e un involucro contenente 6,42 gr. di cannabis.

Poiché l’odore faceva presumere che la sostanza fosse stata da poco consumata, il 40enne ha acconsentito ad effettuare gli accertamenti per verificare se stesse conducendo il veicolo in stato di alterazione psicofisica dovuta all'assunzione di stupefacente. L’esame effettuato presso l’ospedale Galliera ha dato esito positivo sia alla cocaina sia alla cannabis e per tale motivo l’uomo, oltre ad essere stato denunciato per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, è stato sanzionato per la detenzione di sostanza stupefacente per uso personale e gli è stato sequestrato in via amministrativa il veicolo



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place