PORTI E LOGISTICA

Decisione "alla luce della situazione geo-politica"

Msc Crociere, stop agli scali in Ucraina ed Egitto

venerdý 24 aprile 2015



GENOVA - Stop agli scali in Ucraina ed Egitto, via a nuove tappe a Rodi, Creta, Cipro, in Bulgaria e Israele. Msc Sinfonia, Opera, Fantasia e Musica dall'autunno 2015 e per tutto l'inverno 2016 inseriranno queste nuove destinazioni. L'annuncio di Msc Crociere è arrivato ieri. La compagnia di navigazione ha parlato di una scelta dettata dalla situazione geo-politica attuale. 

"I cambiamenti, pur mantenendo lo spirito di quelli originari, riflettono - dice la compagnia - la costante attenzione di Msc Crociere alla sicurezza degli ospiti e dell'equipaggio - considerata da sempre una priorità assoluta. Gli scali in Egitto e Ucraina per il momento devono essere sostituiti fino ad un ripristino totale della sicurezza".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place