CRONACA

I due clienti che hanno provato a fermarlo sono stati aggrediti

Monterosso, ladro di lasagne viene scoperto: pugni e testate ai clienti

di r.p.

marted́ 12 ottobre 2021
Monterosso, ladro di lasagne viene scoperto: pugni e testate ai clienti

MONTEROSSO -  E' finito in manette per una teglia di lasagne: particolare la vicenda successa ieri a Monterosso, in provincia della Spezia, dove un uomo, dopo aver provato a rubare la teglia da un negozio di gastronomia senza successo, ha reagito in maniera violenta ferendo due persone.

Una vicenda particolare quella successa ieri pomeriggio, dove un 46enne di origine sarda è entrato in un negozio di gastronomia, ha afferrato una teglia di lasagne e ha provato a scappare. L'occhio attento della titolare però, ha visto tutto, e insieme ad altri due clienti hanno provato a bloccare l'uomo.

A quel punto il ladro di lasagne avrebbe reagito con calci, pugni e testate: una rissa che solo gli agenti delle forze dell'ordine arrivati sul posto sono riusciti a bloccare. Al negozio di gastronomia anche gli operatori del 118 che hanno curato uno dei due clienti, mentre l'altro è stato trasportato al pronto soccorso dell'Ospedale San Nicolò di Levanto.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place