CRONACA

Le mascherine venivano rivendute su Facebook al prezzo di 20 euro l'una

Mascherine rubate e rivendute su Facebook, denunciate due persone

mercoledý 18 marzo 2020
Mascherine rubate e rivendute su Facebook, denunciate due persone

LA SPEZIA - È stato denunciato un giovane di 19 anni, noto alle forze dell’ordine, per la vendita di mascherine chirurgiche al prezzo di 20 euro l’una su Facebook, tramite l’utilizzo di un profilo falso. Il giovane è stato trovato in possesso di ben 20 ascherine chirurgiche, varie confezioni di guanti di lattice e salviette per la disinfezione ospedaliera.  


Grazie ad ulteriori accertamenti gli investigatori sono risaliti all’uomo che ha procurato il materiale al giovane, si tratta di un uomo di 52 anni, già gravato da precedenti di Polizia, operante all’interno dell’Ospedale Sant’Andrea dove, presumibilmente, era stato sottratto il materiale. Perquisendo l’abitazione dell’uomo, le forze dell’ordine hanno trovato e sequestrato altro materiale sanitario e mascherine chirurgiche. Sono in corso accertamenti per definire la provenienza certa del materiale sequestrato, al momento i due sono stati segnalati in stato di libertà per ricettazione.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place