SALUTE E MEDICINA

Libera professione dei primari, Montaldo: "Su questa scelta hanno inciso le elezioni alle porte"

mercoledì 18 febbraio 2015



GENOVA - “Bisogna mantenere una linea, non si può andare a zigzag per rispondere si a quelli che, come dico io, mettono il bancomat nella fessura della cassa. Questo è stato un regalo ai primari e il fatto che siamo alle porte delle elezioni regionali ha inciso. La cosa che mi inquieta di più è l’idea di fare politica assecondando le lobby grandi e piccole che bussano alla porta per chiedere qualcosa”, ha detto Claudio Montaldo, vicepresidente della Regione e assessore alla sanità intervenendo a Primocanale dopo l’ok della Regione alla libera professione. 

Montaldo ha votato no, come l’assessore al Bilancio Sergio Rossetti: “Io credo che voglia dire qualcosa se i due assessori che hanno maggiori responsabilità nell’amministrazione e maggiore conoscenza del settore sanitario hanno detto no”

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place