CRONACA

Una raccolta fondi per le cure di una bambina affetta da gravi problemi di salute

La tragedia di Rafael Baroni per salvare la piccola Sofia

mercoledý 04 settembre 2019
La tragedia di Rafael Baroni per salvare la piccola Sofia

ANDORA - E' nato il progetto solidale “Rafael per Sofia” in memoria del 19enne Rafael Baroni, morto questa estate mentre tentava di entrare in una nota discoteca di Andora passando dalla scogliera. Una tragedia, che i familiari del ragazzo hanno voluto trasformare in un'opera di bene per il prossimo. 

Protagonista del progetto è Sofia, una bambina colombiana affetta da gravi problemi di salute congeniti, che deve sottoporsi a cure costose. La piccola ha trovato l'appoggio della famiglia di Rafael e dell'associazione 'Sjamo' (San Josè Amici nel Mondo) con sede al Albenga, una realtà che si occupa, tra le altre cose, di adozioni internazionali. 

La raccolta fondi per la piccola Sofia è iniziata dopo i funerali di Rafael. Sofia fatica a trovare una famiglia adottiva a causa dei costi elevati delle terapie a cui si deve sottoporre. Così, la somma raccolta attraverso le donazioni al progetto servirà a finanziare l’acquisto delle medicine da parte dell'associazione 'Sjamo', che ha preso la bimba sotto la sua ala, in attesa di una famiglia che possa regalarle una nuova vita.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place