CRONACA

A trovare il corpo senza vita Ŕ stato il fratello, inutili i soccorsi

Incidente sul lavoro in val Graveglia: uomo scivola dal tetto e muore

lunedý 26 settembre 2016
Incidente sul lavoro in val Graveglia: uomo scivola dal tetto e muore

NE - Grave incidente sul lavoro nell'entroterra di Chiavari: un uomo è morto cadendo dal tetto di un capannone industriale a Graveglia, frazione del comune di Ne. A rinvenire il corpo è stato il fratello. Quando il 118 è arrivato sul posto, i soccorritori lo hanno già trovato senza vita.

L'incidente è avvenuto nei pressi della OGAR, azienda che effettua lavori di zincatura elettronica. Secondo le prime informazioni, si tratterebbe di Marco Raibaudo, contitolare della ditta. Le generalità non sono ancora state comunicate. Sul posto stanno indagando i Carabinieri della compagnia di Sestri Levante per capire la dinamica dell'accaduto.

Secondo quanto ricostruito attraverso la testimonianza del fratello della vittima, l'imprenditore Marco Raibaudo, 55 anni, è morto a seguito di una caduta di 5 metri mentre stava ripristinando il tetto del capannone della ditta. Il decesso è avvenuto ieri sera ma è stato scoperto solo stamane da Alberto Raibaudo alla riapertura della fabbrica.

"Avevo detto a mio fratello di non salire sul tetto da solo e aspettare perché quel lavoro potevamo farlo insieme con tutta calma. Ma lui non mi ha ascoltato" ha spiegato Alberto Raibaudo. La vittima viveva con l'anziana madre a Chiavari. 



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place