CRONACA

A causa di una frana dal 2019 si procede a senso unico alternato

Frana dopo la galleria della Grazie, l'Aurelia tra Chiavari e Zoagli di nuovo libera a giugno

di Redazione

mercoledý 17 febbraio 2021
Frana dopo la galleria della Grazie, l'Aurelia tra Chiavari e Zoagli di nuovo libera a giugno

GENOVA - Tornerà a due corsie entro giugno 2021 il tratto di Aurelia tra Zoagli e Chiavari interessato da una grossa frana caduta il 23 dicembre del 2019 poco dopo l'uscita della galleria delle Grazie.

A fare l'annuncio l'assessore regionale alle infrastrutture Giacomo Giampedrone a seguito di un sopralluogo insieme al sindaco di Chiavari Marco di Capua.

L'intervento è iniziato il 10 febbraio scorso, dopo che si sono superate una serie di problematiche legate alla proprietà privata del terreno sovrastante alla frana, con un ricorso al Tar e la successiva sentenza che ha sbloccato la possibilità di procedere con il ripristino.

Attualmente nel tratto si viaggia a senso unico alternato regolato da semafori.

"Abbiamo lavorato senza sosta per poter arrivare a questo risultato, ma, come purtroppo accaduto in altre situazioni analoghe, la presenza di privati proprietari di terreni ha allungato i tempi della burocrazia di quasi un anno. Finalmente ci siamo: da parte nostra e di Anas assicuriamo che il cronoprogramma sarà rispettato con la riapertura definitiva entro la prima metà di giugno", ha detto l'assessore regionale con delega alle infrastrutture e viabilità Giacomo Giampedrone.



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place