CRONACA

Le parole del sindaco del capoluogo

Due anni dalla tragedia di ponte Morandi, Bucci: "Genova non dimentica"

venerdì 14 agosto 2020



GENOVA - "Genova non dimentica, non si può dimenticare, quello che è successo un monito per ricordare e trovare le risorse, finanziarie, tecnologie ed umane che vanno messe in campo per far sì che le nostre infrastrutture siano non solo le più belle ma anche le più sicure. Genova si è tirata su le maniche, siamo orgoglioso ma non è finita qui" spiega il sindaco di Genova e commissario alla Ricostruzione Marco Bucci prima della cerimonia nella chiesa di San Bartolomeo della Certosa dove si tiene la messa in suffragio delle 43 vittime. 

Una targa a Palazzo Tursi, sede del Comune di Genova, ricrderà per sempre i nomi delle 43 vittime della tragedia del 14 agosto 2018. 


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place