CRONACA

Notte movimentata con diverse segnalazioni tra il centro e il ponente cittadino

Doppia aggressione e una rapina a Genova nella notte, 8 persone denunciate

sabato 13 giugno 2020
Doppia aggressione e una rapina a Genova nella notte, 8 persone denunciate

GENOVA - Notte movimentata a Genova quella di venerdì 12 giugno: sono stati diversi gli interventi avvenuti tra il centro storico e il ponente cittadino. 5 persone sono state denunciate per rapina, mentre due risse sono state segnalate tra il centro cittadino e il Ponente. 

Una coppia è stata appunto aggredita con spray urticante in pieno centro storico. Secondo quanto appurato dagli agenti, i cinque (3 marocchini di 22, 23 e di 28 anni, un cittadino del Bangladesh di 21 ed un genovese di 19 anni) avrebbero accerchiato i due e dopo avere spruzzato lo spray urticante hanno rubato la borsetta della ragazza. I due giovani hanno descritto gli aggressori e così le volanti sono riusciti a rintracciare il gruppo davanti un locale dei vicoli e li hanno denunciati. Uno di loro è anche accusato di resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale perché sull'auto di servizio ha opposto resistenza e insultato gli agenti.

Le volanti sono poi intervenute in un primo momento in largo Fucine per una rissa tra persone senza fissa dimora. La lite sarebbe nata dopo che un homeless di 45 anni avrebbe colpito con un calcio l'addome di una donna incinta, compagna di un altro senza tetto di 37 anni. La donna è stata accompagnata al Galliera ma è andata via prima di essere visitata e su parere contrario del medico. I due uomini sono stati denunciati.

Dopo alcune ore, invece, in via Canepari a Rivarolo, una coppia è stata aggredita senza motivo da un uomo ubriaco. Le due vittime, lui 27 anni e lei 24, sarebbero state colpite la donna con un pugno in faccia che le ha fatto rompere un dente mentre l'uomo con una bottiglia di vetro a una gamba. L'aggressore, un genovese di 34 anni, è stato denunciato.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place