SPORT

-9 alla stracittadina rossoblucerchiata

Derby povero, Ferrero e Preziosi pensano a vendere, ma i tifosi di Genoa e Sampdoria corrono a comprare i biglietti

lunedì 28 dicembre 2015

Il derby di Genova resiste a tutto. Eppure questo Genoa - Sampdoria del 5 gennaio avrebbe tutte le carte in regola per passare via alla chetichella, insomma senza passione.


GENOVA - Il derby di Genova resiste a tutto. Eppure questo Genoa -  Sampdoria del 5 gennaio avrebbe tutte le carte in regola per passare via alla chetichella, insomma senza passione. Sì perché  intanto ci sono le feste di mezzo e il match si gioca appunto alal vigilia in notturna dell’Epifania. Poi le squadre sono reduci da risultati molto deludenti, i blucerchiati hanno chiuso meglio con la vittoria scacciacrisi sul Palermo, ma prima avevano subito rovesci a gogo’ mentre il Genoa oltre al poker di Ko in campionato ha raccolto pure l’eliminazione dalla Coppa Italia con l’Alessandria.

E poi il mercato: si parla di qualche acquisto, di qualche prestito, ma due top player come Soriano e Perotti possono rappresentare il cash di cui Ferrero e Preziosi hanno un gran bisogno e così potrebbero partire. Vedremo. Tutto questo pero’ sembra non fermare l’entusiasno dei tifosi che al derby rispondono presente per puro spirito di bandiera davvero ammirevole. La caccia al biglietto è gia’ partita: il club rossoblu’ che gioca in casa da giorni li sta vendendo e a migliaia sono andati a ruba non solo nella Nord.

La Samp e’ partita in queste ore e la risposta c’è stata eccome. Se non sarà tutto esaurito il Ferraris ci andrà vicino, tenuto conto che all’evento manca piu’ di una settimana. Le coreografie del pubblico saranno attesissime avvolte come sempre nella segretezza. Intanto le squadre di Gasperini e Montella hanno ripreso gli allenamenti a Pegli e Bogliasco con gli annunciati rientri di Pavoletti ed Eder. Derby da poveri, ma sempre derby.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place