SPORT

Il mister guarda avanti: "Scontento solo del risultato, la squadra ha giocato come volevo io"

Crollo Genoa, Motta reagisce: "Non mi pento delle scelte, ora riscatto a Napoli"

domenica 03 novembre 2019
Crollo Genoa, Motta reagisce:

GENOVA - MIster Thiago Motta cerca di reagire, analizzando la sconfitta con l'Udinese: "Per il risultato dobbiamo essere tristi. Io chiedo ai ragazzi di dare tutto in campo e lo hanno fatto. Sono convinto che possiamo fare meglio di oggi e lo faremo. La tristezza per il risultato c'è ma questa è la strada da percorrere e la percorreremo. Napoli è un'altra finale".

"Non sono preoccupato, vado avanti - insiste - per la mia strada, dopo una partita così non possiamo pensare che sia tutto da buttare. Continueremo a lavorare, oggi non è andata bene soltanto per il risultato. Abbiamo cercato di vincerla ma l'abbiamo persa. Ma solo così possiamo fare grandi partite".

Prima dei demeriti del Genoa, Motta preferisce analizzare i meriti degli avversari: "L'Udinese ha fatto bene soprattutto nelle ripartenze. Dobbiamo fare i compimenti ai bianconeri ma pensare a noi stessi".

Fiducia nel futuro, anche se alcune scelte sono parse avventate: "I ragazzi devono essere convinti di quello che stanno facendo perché siamo sulla strada giusta. Non mi sentirete mai dire che mi sono pentito di qualche mossa. Ho fatto quello che ritenevo giusto e i ragazzi mi hanno seguito. Ho tolto Romero perché era affaticato e non lo volevo perdere per un mese, dopo l'ingresso di Sanabria Pandev ha giocato più da centrocampista, ma loro giocavano centrali per spingere con i terzini".


Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place