SALUTE E MEDICINA

Il virus non se ne Ŕ mai andato e anzi sta rialzando la testa

Covid, Icardi: "MetÓ dei contagi Ŕ da variante delta, quasi tutti non vaccinati"

di T.O.

mercoledý 21 luglio 2021



GENOVA -  Il quadro della situazione Covid in Liguria, con numeri in salita e una pressione sugli ospedali però non preoccupante, si arricchisce dei risultati dei tamponi monitorati dall'università di Genova e dal dipartimento di Igiene guidato dal professor Giancarlo Icardi. Dalle analisi emerge come i contagiati siano soprattutto non vaccinati (la quasi totalità) e che metà tra loro abbia contratto la variante delta del virus.

"Abbiamo fatto le analisi degli ultimi 122 tamponi nuovi positivi e consecutivi e questi sono i risultati: oltre la metà con variante delta, 117 non vaccinate, 5 erano vaccinate di cui 2 con ciclo completo pfizer, 1 con ciclo completo AstraZeneca e le rimanenti due avevano fatto una sola dose di vaccino. C'è poi ricoverato un non vaccinato 50enne in gravi condizioni".

I numeri sono cresciuti negli ultimi giorni per vari fattori. Da una parte la variante delta altamente contagiosa (oltre la metà dei nuovi casi sono procurati da questa),dall'altra le partite degli europei di calcio e gli assembramenti, e ancora la vaccinazione non ultimata: "Siamo in un momento in cui il virus non se ne è mai andato e sta anzi rialzando la testa poiché stanno aumentando i contagi".



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place