SALUTE E MEDICINA

L'opinione dei 10 scienziati non Ŕ per˛ condivisa nella comunitÓ scientifica

Coronavirus, Bassetti firma manifesto con altri 9 esperti: "Virus in ritirata"

giovedý 25 giugno 2020
Coronavirus, Bassetti firma manifesto con altri 9 esperti:

GENOVA - I malati di Covid-19 sono diminuiti così come i ricoveri e si assiste a un aumento di casi definiti "debolmente positivi". Dieci scienziati italiani lo hanno messo nero su bianco in un documento che descrive la situazione attuale in Italia del Covid-19, tra loro c'è il professor Matteo Bassetti direttore delle malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova.

"Evidenze cliniche non equivoche - scrivono i 'big 10' - da tempo segnalano una marcata riduzione dei casi di Covid-19 con sintomatologia. Il ricorso all'ospedalizzazione per sintomi ascrivibili all'infezione virale è un fenomeno ormai raro e relativo a pazienti asintomatici o paucisintomatici. Le evidenze virologiche, in totale parallelismo, hanno mostrato un costante incremento di casi con bassa o molto bassa carica virale. Sono in corso studi utili a spiegarne la ragione. Al momento la comunità scientifica internazionale si sta interrogando sulla reale capacità di questi soggetti, paucisintomatici e asintomatici, di trasmettere l'infezione".

Tra i 10 esperti Arnaldo Caruso, Massimo Clementi, Luciano Gattinoni, Donato Greco, Luca Lorini, Giorgio Palù, Giuseppe Remuzzi, Roberto Rigoli, Alberto Zangrillo.

L'opinione dei 10 scienziati non è però condivisa nella comunità scientifica: il Ministero della salute e l'istituto superiore di sanità continuano a ripetere che il virus c'è ancora e non c'è nessuna evidenza che si sia placato, il suo indebolimento apparente sarebbe dovuto alla bassa circolazione.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place