CRONACA

Addosso aveva 18 grammi di cocaina e 300 euro in banconote

Controlli anti contagio a Sarzana, arrestato spacciatore con 17 dosi di cocaina

giovedý 19 marzo 2020
Controlli anti contagio a Sarzana, arrestato spacciatore con 17 dosi di cocaina

SARZANA - I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sarzana, nell’ambito dell’attività finalizzata alla prevenzione e contrasto delle violazioni per il contenimento del covid-19, hanno intensificato i controlli lungo la Variante Aurelia. I Militari, proprio durante la vigilanza, hanno notato un giovane che camminava avanti e indietro tra il parcheggio del supermercato Lidl e l’area Gerardo, come se stesse aspettando qualcuno, ed hanno effettuato un controllo chiedendogli i documenti e la prevista autocertificazione.

L'uomo, nel tirare fuori dalla tasca dei pantaloni il portafoglio, ha fatto  cadere a terra un involucro, subito recuperato dai Carabinieri, risultato essere una dose di cocaina. Addosso allo spacciatore, un cittadino marocchino di 29 anni clandestino sul territorio nazionale, immediatamente bloccato e perquisito, sono state rinvenute e sequestrate, sempre celate nella tasca dei pantaloni, altre 17 dosi di cocaina già pronte allo spaccio, per un totale di 18 grammi, e 300 euro in banconote di vario taglio anch’esse sequestrate poiché provento dell’attività di spaccio.

Lo straniero è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini spaccio e tradotto presso il carcere della Spezia. L’uomo dovrà altresì rispondere dei reati di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità e ingresso e soggiorno illegale sul territorio nazionale.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place