PORTI E LOGISTICA

Confindustria Nautica svela le date del prossimo anno: 16-21 settembre

Cecchi: "Affrontata la crisi del secolo, Salone Nautico 2021 a metÓ settembre"

mercoledý 16 dicembre 2020
Cecchi:

GENOVA - Si chiude un "anno speciale", che ha visto la ritrovata unione del settore della nautica ma ha visto il mondo alle prese con la pandemia del Covid. "E' stato un anno che ci ha visti prima di tutto riuniti sotto un unico cappello associativo e ci ha visti crescere con l'arrivo di tanti nuovi soci e due nuove assemblee di settore (reti di vendita e charter). Anche per questo abbiamo potuto affrontare piu' forti la crisi del momento che e' forse la crisi del secolo" sono le parole con cui il presidente Saverio Cecchi ha aperto la parte pubblica dell'assemblea generale di Confindustria Nautica dal titolo "Filiera nautica: l'unione, la forza".

Il lavoro del team ha permesso di ottenere la continuità operativa di alcune attività e la riapertura anticipata di quelle interdette, nella prima fase del lockdown, ma l'accento è sul lavoro di squadra e l'unità, anche con le istituzioni.

"Grazie a un piano operativo e al sostegno del presidente della Regione Giovanni Toti e del sindaco Marco Bucci siamo riusciti a organizzare l'unico salone nautico europeo capace di soddisfare le norme anti Covid" dice Cecchi. "Non abbiamo indietreggiato di un passo - aggiunge -, anzi, abbiamo aumentato di molto l'intensità dei colpi in acqua" portando a casa anche risultati legislativi, sottolineati dal senatore Agostino Santillo, dagli onorevoli Umberto Buratti e Bernardo Marino e dall'europarlamentare Marco Campomenosi.

La collaborazione fra Confindustria Nautica e le istituzioni che ha permesso di aprire il Salone Nautico lo scorso ottobre, l'unico in era Covid, è stata sancita anche dall'accordo per l'organizzazione decennale dell'evento e prosegue, come ha sottolineato il sindaco di Genova Marco Bucci. "A Genova - ha ricordato inoltre Bucci - stiamo lavorando per il nuovo waterfront di levante, per tutta l'area Fiera che avrà nel giro di due anni 500 posti barca in più, nuove darsene, un sistema di gestione e di sviluppo che la porterà, anche assieme alle aziende che sono attorno e che vorranno collocarsi in quell'area, ad essere il primo marina del Mediterraneo, anche per quello che riguarda le grandi barche da 110, 120 e 130 metri".

Durante l'assemblea sono state svelate anche le date del Nautico 2021: cinque giorni tra il 16 e il 21 settembre



I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place