CRONACA

Un puzzle di orari e giorni. Il dettaglio

Autostrade, in Liguria il dedalo dei caselli tra chiusure e incognita riaperture

di a.pop.

mercoledý 01 luglio 2020
Autostrade, in Liguria il dedalo dei caselli tra chiusure e incognita riaperture

GENOVA -  Uscita di Genova Nervi chiusa fino a data da destinarsi per chi arriva da Genova Est. L'uscita di Rapallo per chi arriva da Livorno è chiusa dalle ore 8 alle ore 22 di oggi 1 luglio, chiusa anche l'entrata a Rapallo per chi è diretto a Genova. E ancora, l'uscita di Lavagna è chiusa al traffico per chi proviene da Genova. Nel mezzo cantieri, restringimenti e scambi di carreggiata. E questa è solo la situazione lungo la A12.

Se ci spostiamo dall'altra parte, in A10, sappiamo che per chi entra a Genova Aeroporto e si muove verso Savona ormai dal 12 giugno scorso è impossibile uscire dai caselli di Genova Pegli e Genova Pra'. Se saliamo più su in A26 il casello di Masone è chiuso in entrata sia per chi si dirige verso Genova che per chi dovrebbe andare verso Ovada a causa della frana che interessa la rampa di accesso dallo scorso 9 giugno. Qui per il ripristino almeno c'è una data: il 6 luglio infatti il casello dovrebbe riaprire, salvo eventuali ritardi.

Più che delle autostrade sembra un puzzle senza fine da comporre e scomporre a seconda della giornata e delle ore. Una situazione che ogni mattina vede novità che lascia genovesi, liguri e tutti i lavoratori spaesati tra chiusure, mancate riaperture, e soprattutto code e ore e ore di lavoro perse in mezzo al traffico.

Il dedalo di caselli autostradali da cui non si può entare o uscire si aggiorna in maniera frenetica e seguire le novità diventa sempre più complicato. Ora la buona notizia è che il casello di Rapallo resterà aperto durante le ore diurne nella giornata del 2 luglio, quella ovvero della festa della cittadina che attira ogni anno migliaia di turisti. Ma il quiadro dei caselli chiusi in Liguria è comunque da studiare nel dettaglio, e poi c'è incognita delle mancate riaperture o di quelle che slittano per ulteriori controlli.

Attraverso un controllo dal sito di Autostrade per l'Italia scopriamo per quanto riguarda la A7 che il casello di Busalla in entrata per chi arriva da Genova resterà chiuso dalle ore 22 del 1 luglio alle ore 5 del 2 luglio e la stessa cosa si riperterà la notte seguente. Sempre in A7 sappiamo che nella notte tra il 2 e 3 luglio con orario dalle 22 alle ore 6 resterà chiuso il casello di Genova Ovest, qui a dire il vero lo intuiamo perchè sul sito di Autostrade si parla genericamente di una chiusura che interessa il tratto tra Genova Sampierdarena e il bivio per la A7/A12. Di fatto non è scritto ma sarà impossibile accedere da Genova Ovest in quelle ore. Poi, qualche giorno dopo sarà invece impossibile uscire da Genova Ovest perchè tra il 4 e 5 luglio con orario notturno tra le 22 e le ore 6 resterà chiuso il tratto inverso, quindi tra il bivio per la A7/A12 e Genova Sampierdarena.

Ci spostiamo più su di qualche chilomentro e facciamo girare le lancette dell'orologio, arriviamo alla notte tra il 5 e 6 luglio. Qui resterà chiuso il tratto tra Ronco Scrivia e Isola del Cantone dalle ore 22 alle ore 6. Di conseguenza sarà la volta della chiusura notturna dei caselli in entrata e uscita per chi arriva da Genova, di Ronco Scrivia e Isola del Cantone. Chi vuole salire verso Milano avrà dunque l'obbligo di percorrere la viabilità ordinaria fino a Vignole Borbera. 

La giostra intanto continua a girare: altra autostrada, altra chiusura di caselli. Questa volta torniamo in  A10. Qui la sera tra mercoledì 1 luglio la notte del 3 resterà chiusa l'uscita di Arenzano per chi arriva da Ventimiglia: una chiusura di 32 ore che parte questo mercoledì alle ore 19. Ci spostiamo di poco più a Ponente e leggiamo che l'entrata e l'uscita di Albisola in direzione Genova resterà chiusa dalle ore 8 del 3 luglio alle ore 23 del 4 luglio: qui le ore di chiusura sono dunque 39.

Poi andiamo in A12 e qui sappiamo che la chiusura del casello di Rapallo durante il giorno prevista per il 2 luglio è stata spostata al 5 luglio con orario 8-22 in una domenica di inizio luglio a Rapallo che è la naturale uscita autostradale per raggiungere le località turistiche di Santa Margherita Ligure e Portofino.

Spostiamoci in A26, qui la chiusure notturna di tutta l'autostrada tra Ovada e Genova Voltri in ambo i sensi dalle 22 alle 6 tutte le sere fino al 3 luglio porta ovviamente come conseguenza la chiusura di tutti i caselli in entrate e uscita. E giusto per non farci mancare nulla se svalichiamo in Piemonte anche il casello di Ovada ha i suoi guai, almeno per quanto riguarda la viabilità, e resterà chiuso dalle ore 7 alle ore 21 del 2 luglio per chi è diretto a Genova: 14 ore in tutto dunque.

Insomma, in attesa di qualche novità dell'ultim'ora non resta che mettersi il cuore in pace e verificare una a una le diverse situazioni dei caselli autostradali della Liguria e cercare di districarsi nel dedalo dei caselli.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place