SPORT

Dal Sudamerica arriva la storia del Sobral, una formazione amatoriale cestistica dai colori familiari

Anche in Brasile c' una Sampdoria blucerchiata, ma gioca a basket

sabato 18 aprile 2020
Anche in Brasile c' una Sampdoria blucerchiata, ma gioca a basket

GENOVA - C'è un'altra Sampdoria, ha la maglia blucerchiata, però non gioca a calcio ma a pallacanestro. La notizia arriva da Sobral, città di 200mila abitanti situata nello stato del Cearà, nel nordest del Brasile.

A Sobral questa formazione amatoriale di basket ha scelto di chiamarsi Sampdoria e di adottare le stesse casacche della squadra di calcio genovese, sia pure adattate nella forma a canottiera tipica dei club cestistici. La foto di squadra, rilanciata sul web, è risultata molto gradita nell'ambiente dei tifosi sampdoriani, da sempre convinti che la loro sia la "maglia più bella del mondo".

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place