CRONACA

"Un giunto provoca vibrazioni tanto forti che mi si sono rotti i vetri"

A12, la vita sotto il viadotto Entella tra pezzi che cadono e crepe nei muri in casa

di Elisabetta Biancalani

mercoledý 04 dicembre 2019



CHIAVARI - È un gigante lungo oltre 600 metri e alto circa 35: siamo a Chiavari sotto il viadotto delle Autostrade che qui corre anche nel comune di Lavagna. Sotto, ancora immerse nei prati e orti della piana del fiume Entella, ci sono alcune belle casette i cui proprietari stanno peró, in qualche caso, pensando addirittura di andarsene perché la convivenza con il viadotto autostradale sta diventando non solo impossibile ma anche pericolosa: “Guardi che cosa ho raccolto nel tempo - mostra l’anziano Bruno (arrivato qui prima del ponte) che contro Autostrade ha pure vinto una causa facendosi pagare la pittura della casa rovinata dallo stillicidio di acqua che cade - qui c’è un bastone di ferro che peserà 30 chili, poi altri pezzi di ferro e giunti arrugginiti che, se cadessero in testa a qualcuno da quell’altezza, altro che ucciderlo”.

La signora Jole racconta che “mentre ero a prendere il sole in giardino un giorno ho visto qualche cosa di bianco voltare dal ponte. Ed era una lamiera. Un’altra volta col vento si è staccato un pezzo di guardrail, un’altra volta ancora un cannotto. E poi ci sono i tubi di scolo dell’acqua bucati, oltre che la metà di diametro dei precedenti sostituti qualche anno fa, quindi l’acqua mi ha rotto le tegole del tetto oltre all’asfalto del cortile”.

Tocca poi ad Alessandro raccontare che “c’è un giunto sul viadotto sopra la mia casa, che provoca vibrazioni tanto forti che mi si sono rotti i vetri, crepati i muri ed è pure caduto il lampadario. Inoltre in cinque anni ho già dovuto cambiare il parabrezza dell’auto tre volte per i bulloni che cadono dal viadotto. Sto pensando di andare a vivere altrove” dice sconsolato mostrando anche lui la collezione personale di reperti caduti dal ponte, pezzi pesantemente arrugginiti e deteriorati.

Cosa chiedono? Intanto che i tubi di scolo del viadotto funzionino senza far cadere sulle loro case tanta acqua, e poi che si faccia qualcosa per il giunto rumoroso che li sta mandando in crisi di nervi. Almeno quello. Da Autostrade - chiudono - fino a oggi solo silenzio.

Commenti


I NOSTRI BLOG

Grif House
Samp Place