Cronaca

SAVONA - Noè (nella foto) è un simpatico meticcio di taglia media che vive nel Finalese con la sua padrona. Da domenica sera, però, Noè aveva fatto perdere le su tracce. Si era smarrito come a volte purtroppo succede con gli amici a quattro zampe. La sua padrona ha iniziato a cercarlo ovunque, senza fortuna. Ma oggi qualcuno ha sentito un cane abbaiare nel bosco, nella zona di Rocca di Corno. Noè era caduto in un dirupo: era in buone condizioni, ma da lì non riusciva più a muoversi.

Così vigili del fuoco e soccorso alpino e speleleologico Liguria hanno collaborato in maniera efficace per recuperarlo. In particolare, grazie a manovre di tipo alpinistico, un tecnico del soccorso alpino è stato calato nel dirupo. Qui Noè è stato recuperato grazie ad un paranco. Aveva alcune ferite ed era disidratato. Ma le sue condizioni erano buone. E’ stato affidato alle cure veterinarie.