Cronaca

IMPERIA-È rimasto una settimana in coma dopo essere caduto dal suo monopattino nell'Imperiese ma per lui non c'è stato nulla da fare. Una tragedia per il 53enne originario di Biella morto ieri a causa delle ferite riportate durante l'incidente.

Nelle scorse ore è stata dichiarata la morte cerebrale e la moglie ha dato il nulla osta per l'espianto degli organi che è stato effettuato in serata.

Cade dal monopattino e batte la testa: codice rosso-LA NOTIZIA

L'uomo era caduto dal suo monopattino il 10 febbraio mentre viaggiava in un tratto pedonale poco distante dal centro abitato. Le sue condizioni sono apparse da subito disperate, era infatti privo di conoscenza e il personale sanitario aveva allertato l'elicottero per portarlo d'urgenza all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Un altro incidente mortale a bordo di un monopattino: solo due settimane fa sono state premiate a Palazzo Ducale le cinque classi delle scuole primarie genovesi vincitrici della prima edizione del "Premio Federica Picasso", intitolato alla memoria della giovane mamma scomparsa in un incidente stradale l'8 febbraio 2021, mentre era alla guida del suo monopattino a Genova. Anche la polizia locale cerca di far rispettare le regole a chi sceglie di usare il monopattino per spostarsi sull'asfalto: alla Spezia dall'inizio del 2021 sono state oltre 130 le sanzioni comminate e molti i sequestri di monopattini elettrici per aver apportato modifiche alle caratteristiche costruttive e funzionali.

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 11 Febbraio 2022

Genova, sabato l'addio al calciatore diciottenne morto in scooter

L'ultimo saluto Marco Santeusanio nella chiesa San Pietro di via Nizza ad Albaro
Giovedì 10 Febbraio 2022

"Autostrade finse morto chi avrebbe dovuto salvare il Morandi"

Durante l'ultima udienza preliminare del processo il pm Terrile accusa l'ex numero tre di Aspi, Michele Donferri Mitelli
Martedì 01 Febbraio 2022

Ventimiglia, migrante morto folgorato mentre viaggiava sopra treno

VENTIMIGLIA - È morto folgorato il migrante che viaggiava sopra ad un treno diretto in Francia. Sul posto 118 di Ventimiglia, Vigili del Fuoco e Polizia Ferroviaria, che stanno andando a recuperare il corpo dell'uomo per prestare soccorso ma non c'è stato niente da fare. L'uomo era completamente car