Cronaca

FINALE LIGURE - Non c'è stato nulla da fare per il climber che è precipitato da circa 40 metri a Rocca di Perti, vicino a Finale Ligure. L'uomo, un austriaco di 45 anni, è deceduto in seguito alla caduta dalla falesia dei Tre Porcellini. L'uomo era in vacanza nel finalese insieme alla fidanzata. 

Sul posto si sono precipitati l'elisoccorso "Grifo" del 118, soccorso alpino, Croce Verde di Finalborgo, carabinieri e vigili del fuoco, ma purtroppo è stato tutto inutile. L'uomo è deceduto sul posto. La salma è stata recuperata poco dopo le 14.30 con l'ausilio dell'elicottero Grifo. La dinamica dell'incidente è ancora al vaglio da parte delle autorità.

La zona, impervia e molto attiva per quanto riguarda gli sport 'outdoor', è già stata in passato teatro di incidenti.