Cronaca

ALBISOLA SUPRIORE - Due feriti in codice rosso all'ospedale. E' questo il bilancio di un incendio scoppiato intorno alle ore 5,15 in un dormitorio per stranieri nei pressi del santuario della Madonna della Pace ad Albisola Superiore.

Uno dei due feriti è rimasto intossicato a causa del fumo scaturito dal rogo che in breve tempo ha invaso il locale. Un altro degli ospiti per sfuggire alle fiamme si è lanciato dalla finestra. Un volo di cinque metri che gli ha causato alcune ferite oltre all'intossicazione.

Al santuario sono giunte l'automedica e la croce verde di Albisola. I feriti sono due persone di 27 e 30 anni, entrambe extracomunitari. Il più grave è il trentenne, è lui che ha tentato la fuga dalla finestra, nella caduta ha riportato anche alcune ferite. E' stato trasferito in gravi condizioni all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Il ventisettenne dopo le prime cure ricevute sul posto è stato portato all'ospedale San Paolo di Savona ma le sue condizioni sembrano meno gravi.

Sul posto immediato l'intervento dei vigili del fuoco che hanno provveduto a spegnere le fiamme e mettere in sicurezza i locali adibiti a dormitorio. Avviate le indagini per capire quali siano state le cause che hanno fatto scaturire il rogo.