Cronaca

VENEZIA - Incidente senza gravi conseguenze per l'Amerigo Vespucci a Venezia. La nave scuola della Marina Militare assegnata all’Arsenale della Spezia, è stata colpita all'altezza della prua da un catamarano. La Vespucci, comandata dal rapallese Luigi Romagnoli proveniente dalla base delle Grazie del Comsubin, in questi giorni è attaccata in bacino San Marco nella Laguna di Venezia.

Nessuna persona è rimasta ferita. La causa è un errore di manovra del comandante del catamarano, che facendo una virata in prossimità della Vespucci, non ha calcolato che, per l'altezza, uno degli alberi non avrebbe potuto evitare l'impatto con l'albero bompresso a prua della nave. Nessun danno di rilievo per la Vespucci.

Il catamarano invece, il Venice Cat, una barca che organizza tour musicali e gastronomici in laguna, ha riportato danni agli alberi delle vele. L'incidente è avvenuto davanti agli occhi di centinaia di persone, che stavano affollando i locali in riva San Marco. Il catamarano, secondo le testimonianze raccolta da chi era sul posto, ha sbattuto più volte contro il pennone nel tentativo di disincagliarsi. Quando si è accorto di aver toccato la nave, il pilota ha eseguito una retromarcia fino a disincagliare la cima dell'albero maestro dal pennone del veliero.

ARTICOLI CORRELATI

Venerdì 07 Ottobre 2022

Albissola, scoppia incendio in appartamento: casa distrutta e 12 intossicati

Le fiamme hanno interessato un appartamento di una palazzina di due piani. Il fumo ha rapidamente invaso le altre abitazioni. Immediato sul posto l'intervento dei vigili del fuoco di Savona che hanno provveduto a spegnere le fiamme
Giovedì 06 Ottobre 2022

Tabù trasferta e Monza in forma, Spezia chiamato a invertire la rotta fuori casa

Si avvicina il match in Lombardia, necessaria una svolta lontana dal Picco