Attualità

Si spegne la Rai a Genova. Nel D-Day del cambio frequenze nella nostra città, da molti televisori della città il “servizio pubblico” è scomparso.
Si sono avverate sotto la Lanterna le previsioni che, sulla base delle nostre conoscenze tecniche e dell'esperienza specifica, formulavamo da tempo: la modifica delle frequenze porta a molti problemi di ricezione, che si potranno estendere anche alle televisioni regionali e altre nazionali il 17 maggio, il giorno in cui verranno cambiate le frequenze di tutte le altre emittenti private.

Il problema, verificato su diversi apparecchi, ci è più che noto perché abbiamo ricevuto centinaia di telefonate e messaggi sul numero verde, sul numero whatsapp e alla casella di e-mail attivati (leggi qui) per aiutare i telespettatori a non perdere il quarantennale contatto con Primocanale.

Le problematiche, giova ripeterlo, saranno risolvibili sia provando a risintonizzare i televisori ma se non dovesse essere risolto il problema dovrà intervenire l’antennista (leggi qui) tramite gli amministratori di condominio.