Sport

GENOVA - Il Genoa col Torino è stato una furia in campo dal primo all'ultimo minuto meritando la prima vittoria dell'anno in campionato al Ferraris dopo undici mesi di attesa.  Neppure l'espulsione di Ostigard, molto contestata, ha piegato questa squadra che Blessin  ha resuscitato nella testa e nel fisico.

Sturaro capitano perfetto, Portanova inesauribile oltre al gol, Badelj non visibile ma concreto, difesa con Maksimovic insuperabile al Parodi Vasquez e di Bani entrato dopo il rosso a Ostigard. Frendrup decisivo nella rete, Hefti pronto, ma nessuno merita l'insufficienza. E ora? Il general manager Spors è chiaro con un messaggio su LinkedIn dopo la notte si starà della svolta: "Sette pareggi di fila sono stati una cosa unica, la prima vittoria fa sentire molto meglio! Grande atmosfera nel nostro stadio e straordinario supporto da parte dei nostri tifosi. Sono molto felice di vedere lo sviluppo del nostro Genoa. Sarà una dura battaglia, ma la squadra è pronta. Forza Genoa!“. Come dire, godiamoci il momento ma non abbiamo fatto ancora nulla. Ma i rossoblu sono rinati e pronti a ad affrontare questo ottovolante finale.

ARTICOLI CORRELATI

Sabato 19 Marzo 2022

Sturaro, Portanova e gli altri: il Genoa crede nella salvezza

GENOVA - Frendrup ruba palla, va sul fondo e Portanova trova il gol che inseguiva da tempo. Una liberazione per tutti e lo stadio viene giù come una valanga. Il Toro dopo nemmeno un quarto dora è già ko. Ma niente è facile per il Grifone che si trova in dieci per la doppia ammonizione a Ostigard. L'
Sabato 19 Marzo 2022

Blessin felice: "Tifosi unici, orgoglioso del Genoa"

GENOVA - Finalmente il Genoa può urlare di gioia. Un gol di Portanova spezza l'incantesimo è il Torino va ko e per i rossoblu è la prima vittoria in casa della stagione che fa sperare ancora nella salvezza. Dopo 7 pareggi di fila il tecnico tedesco Blessin è felice anche perché la squadra ha giocato