Sport

GENOVA - Giornata di liberi tutti per il Genoa, il tecnico Blessin ha infatti concesso ventiquattr'ore di riposo al gruppo squadra per recuperare le energie e prepararsi al meglio per il prossimo impegno. Domenica infatti all'ora di pranzo arriverà l'Empoli di mister Andreazzoli, avversario che propone un ottimo gioco ma concede qualcosa a livello difensivo.

Contro i toscani il Genoa viene da un rendimento di 6 partite consecutive senza subire sconfitte, l'ultimo scontro fra le due risale allo scorso novembre con il pareggio per 2 a 2 al Castellani che fu anche l'ultima presenza di Ballardini in panchina. Anche questa volta un segno X sarebbe quasi del tutto inutile per il Grifone, un risultato diverso dalla vittoria potrebbe calare definitivamente la mannaia sulla stagione dei rossoblù.

Ecco perché la vittoria è l'obiettivo da raggiungere a tutti i costi: Blessin dovrà valutare le condizioni di Ekuban, fra i giocatori più in forma al momento, ma anche i vari Piccoli, Bani e Vanheusden. Intanto il Genoa ha abbassato il prezzo dei biglietti per domenica, il popolo rossoblù è chiamato ancora una volta a raccolta per sostenere il Grifone in un'altra decisiva sfida.

La prima fase della prevendita è partita oggi alle 12 ed è riservata agli abbonati 2019/2020. La seconda fase aperta a tutti, invece, scatterà venerdì 4 marzo a partire dalle 10. Per ogni  titolo di accesso acquistato verrà garantito un biglietto Under 14 omaggio in Gradinata Sud