Sport

GENOVA - Allo Stadio Luigi Ferraris il Genoa è in campo contro l'Udinese. Una partita che potrebbe dire tanto del futuro della squadra rossoblu, futuro in bilico a causa della posizione in classifica, con i suoi soli 12 punti. Si tratta del primo match per mister Alexander Blessin, arrivato solo lo scorso mercoledì e la speranza dei tifosi rossoblu è che si inizi a segnare, risollevando il morale. A disposizione Maksimovic, fermo ai box da ottobre e che giovedì ha effettuato il ritorno sui campi da allenamento. Cinquemila i presenti a Marassi, a causa delle restrizioni Covid. 

Forza mister Blessin, stupisca il Genoa col miracolo - IL COMMENTO

Non sono di certo mancati i cambiamenti in casa Grifone in questi ultimi mesi. Prima Ballardini, poi Sheva, l'esonero e lo sbaraglio contro la Fiorentina, dove il Genoa a perso 6 a 0. E adesso l'auspicio è di poter aprire una nuova pagina in questo campionato. 

LA PARTITA

90'00 - Finisce con un pareggio come all'andata, un punto che non è abbastanza per avvicinare il miracolo salvezza

86'00 - AMMONIZIONE: Ancora un cartellino giallo estratto dall'arbitro Doveri, questa volta all'indirizzo di Nehuen Perez

83'00 - CAMBIO GENOA: terza sostituzione per il Genoa, dentro Calafiori e fuori Ekuban

82'00 - Rischio in area rossoblu, cross basso di Arslan, ma Yeboah libera l'area. Non c'era la squadra friulana per quella che poteva essere una seconda buona occasione. 

78'00 - GENOA IN 10: espulsione diretta di Cambiaso: sul corner successivo al calcio di punizione l'Udinese recupera palla e cerca di ripartire, Cambiaso interviene malamente un giocatore friulano. Doveri non dà il vantaggio ed estrae il secondo cartellino, forse anche per qualche parola di troppo. Blessin dalla panchina comunica il nuovo modulo: 4-3-2. 

74'00 - Spinge il Grifone, calcio di punizione di Sturaro deviato, altro corner per i rossoblù

72'00 - AMMONIZIONI: faccia faccia fra Portanova e Arslan dopo uno scontro di gioco, l'arbitro Doveri ammonisce entrambi. 

71'00 - CAMBIO UDINESE: esce Beto per l'Udinese, fa il suo ingresso Success

70'00 - AMMONIZIONI: Ammonito Cambiaso per fallo su Makengo, poco dopo giallo anche a Deulofeu per fallo su Yeboah

68'00 - Altra occasione per i padroni di casa non sfruttata, Badelj imbuca per Yeboah che calcia da posizione defilata, Silvestri respinge e sulla palla vagante arriva Portanova che spara altissimo. C'era comunque la posizione di fuorigioco di Yeboah.

67'00 - CAMBIO UDINESE: prima sostituzione friulana, entra Udogie, esce Soppy

66'00 - CAMBIO GENOA: entra Caicedo, esce Destro dopo un'ora all'arrembaggio nell'area avversaria. 

64'00 - Ritmo alto, tunnel di Hefti che guadagna una rimessa laterale, poi cross al centro sui cui smanaccia Silvestri e Destro non arriva.

60'00 - Continua la ricerca verticale rossoblu, grande idea di Badelj che lancia in profondità Ekuban, che colpisce il muro sull'azione successiva e Destro non riesce ad indirizzare di testa, palla sul fondo. 

54'00 - OCCASIONE GENOA: Portanova sfiora il primo goal in serie A, Sturaro si invola sulla fascia destra libero di crossare, pallone basso all'indietro per Portanova che calcia di punta, ma il pallone finisce ancora una volta largo sul secondo palo. 

52'00 - CAMBIO GENOA: Prima sostituzione di mister Blessin per il Genoa: esce Vasquez entra Cambiaso. 

46'00 - Si parte in campo con gli stessi 22, proteste dopo qualche minuto per un fallo non segnalato su Ekuban da parte dell'arbitro Doveri. Poco dopo Destro ruba palla a Nuytink, subisce ostruzioni ma anche stavolta per l'arbitro non c'è nulla.

---

45'00 - Dopo due minuti e mezzo di recupero, si torna negli spogliatoi: il Genoa per ora è solido difensivamente, si vede la grinta e si vedono le idee, ma manca ancora la parte della finalizzazione e un po' di precisione in più non guasterebbe. Ovazione da parte dei tifosi presenti sugli distinti del Ferraris al passaggio dell'allenatore Blessin, che risponde con un gesto di incoraggiamento. 

43'00 - Calcio di punizione per il Genoa, dopo una deviazione palla a disposizione di Vasquez che trova solo l'esterno della rete.

38'00 - AMMONIZIONI: Ammonito Sturaro per gioco pericoloso, gamba troppo alta su Makengo. Poco dopo ammonito anche il giocatore dell'Udinese per un fallo tattico. 

30'00 - OCCASIONE GENOA: rispondono i rossoblu che si distendono con Yeboah a sinistra, cross basso e velo di Ekuban, Destro si incarta e non trova l'impatto col pallone da una buona posizione. 

27'00 - OCCASIONE UDINESE: calcio di punizione per l'Udinese e poi calcio d'angolo. A batterlo è Deulofeu, ma vola e smanaccia Sirigu. Reti ancora inviolate, dopo che l'Udinese però è riuscita a recuperare terreno e il ritmo rossoblu è un po' calato. 

15'00 - OCCASIONE GENOA: chance colossale con Sturaro che riesce ad arrivare al cross dal fondo, Destro liscia il pallone per Yeboah che tutto solo sbaglia il controllo. La palla finisce nelle mani di Silvestri, porta inviolata e si continua sempre 0-0. 

6'00- Il Genoa tiene il ritmo e il controllo in questi primi minuti di gara, l'Udinese trova poco spazio. 

2'00 - Prima azione di questa partita è del Genoa, partito con entusiasmo. Ekuban prova il destro a incrociare che finisce sul fondo. Una deviazione fa finire il pallone in corner: prima grande doppia occasione per il Genoa che su sviluppi di un corner prova in girata Ekuban, gran parata di Silvestri. Poi Yeboah sottoporta non riesce a ribadire in rete. 

1'00 - Fischio d'inizio dell'arbitro Doveri, inizia Genoa - Udinese allo Stadio Luigi Ferraris di Marassi. 

LE FORMAZIONI

Genoa (4-3-3): Sirigu; Hefti, Bani, Vanheusden, Vasquez; Sturaro, Badelj, Portanova; Yeboah, Destro, Ekuban. A disp.: Semper, Marchetti, Masiello, Caicedo, Melegoni, Calafiori, Pandev, Buksa, Cambiaso, Maksimovic, Galdames. All. Blessin

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Nuytinck, Perez; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu. A disp.: Santurro, Piana, Zeegelaar, Success, Jajalo, Pablo Marí, Pussetto, Samardzic, Nestorovski, Ianesi, Pinzi, Soppy. All. Cioffi

Fine settimana di calcio in diretta su Primocanale - TUTTI GLI APPUNTAMENTI

Primocanale ha seguito il pre partita e seguirà il post con una trasmissione speciale di Liguria in A dalle 17 fino alle 19 (SEGUI LA DIRETTA QUI). Conduce Graziano Cesari che con Giovanni Porcella, Andrea Possa, Giorgio Guerello e i messaggi a caldo da casa raccoglieranno le impressioni da casa via Whatsapp al 347 6766291. Spazio anche alle telefonate in diretta al numero verde (800640771).