Sport

REGGIO EMILIA - Il Genoa di Shevchenko affronta in trasferta il Sassuolo di Dionisi, orfano di 8 giocatori fra positivi al Covid e infortunati; dall'altra parte i rossoblù hanno recuperato il tecnico, negativo all'ultimo tampone, ma rimangono senza Criscito. Dall'infermeria si rivedono Caicedo e Fares oltre alle new entry Hefti e Ostigard. Lo svizzero viene schierato subito da titolare, in attacco coppia Destro - Ekuban.

Subito pericoloso il Sassuolo con Berardi: trovato bene da Toljan, l'attaccante prova il destro incrociato che sfiora il palo di Sirigu. Il Grifone risponde subito con un'occasione sciupata da Ekuban. Sul corner successivo è proprio Ekuban a servire Destro che, spalle alla porta tocca con il tacco e beffa Consigli per il vantaggio rossoblù.

Tanto palleggio da parte del Sassuolo che fa girare bene il pallone: al 15' spezza il ritmo il tiro di Rogerio che non infastidisce Sirigu. Dopo 30 minuti si vede un Genoa coraggioso ed abile ad interrompere il palleggio avversario: al 33' prova la conclusione dalla distanza Portanova, con Consigli che controlla la traiettoria.

Nella ripresa una super occasione per il Sassuolo con Defrel: Frattesi scarta mandando in confusione il centrocampo rossoblù, imbucata per Defrel che se ne va in velocità eludendo l'intervento di Vanheusden, poi il francese calcia addosso a Sirigu e sulla ribattuta trova solo l'esterno. Il pari nero-verde arriva comunque poco dopo, con il solito Berardi: Raspadori e Badelj combattono in area, la palla arriva al limite dell'are di rigore per Berardi che di sinistro spara in rete. Al 67' è ancora Berardi a spaventare il Genoa con un sinistro forte e preciso.

Il Sassuolo spaventa ancora con Berardi, che raccoglie la palla respinta su corner e al volo sfiora l'eurogol. Al 78' è ancora pressing nero-verde con Defrel che colpisce di testa ma Sirigu blocca sicuro. 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Harroui, Lopez; Berardi, Raspadori, Kyriakopoulos (dall'82' Muldur); Defrel (dall'87' Samele)

All. Dionisi

GENOA (3-5-2): Sirigu; Vanheusden, Vasquez, Bani; Hefti (dal 64' Fares), Portanova (dall'82' Cassata), Hernani (dal 64' Melegoni), Badelj, Cambiaso; Destro (dal 75' Pandev), Ekuban (dall'82' Caicedo)

All. Shevchenko

Ammoniti - 21' Raspadori, 86' Rogerio, 92' Lopez (S)