Sport

L'ultimo nome accostato al Genoa è di quelli roboanti: Miralem Pjanic. Il centrocampista bosniaco sarebbe nel mirino del club rossoblu, che è alla ricerca di giocatori da regalare a Shevcenko per la mediana. Pjanic, che ha giocato nella Juventus, dopo il passaggio al Barcellona è passato al Besiktas in prestito. Nel club turco Pjanic, che ha 31 anni, non ha avuto molto spazio e potrebbe lasciare Istanbul. Il Genoa ci prova anche se l'ingaggio è di circa 6 milioni a stagione. Spors sta provando a fare le mosse giuste per comprendere se ci sono margini di manovra.

Trattativa forse più avanti è quella per Matias Vecino dell'Inter. Il centrale uruguaiano ha 30 anni e va in scadenza nel giugno del 2022. Per l'attacco restano gettonati i nomi di Younes, del norvegese Larsen del Groningen e di Castillejo del Milan oltre che Yarmolenko del West Ham. Piace Miranchuk dell'Atalanta a cui si chiede il prestito. Per il ruolo di esterno il Sassuolo potrebbe prendere Fares per dare in cambio Kiriakopoulos.