Sport

"C'è poco amore, i giocatori non reagiscono alle avversità, sembrano timbrare il cartellino, noi eravamo un gruppo unito ancor prima di una squadra, qui non si corrisponde alla passione dei tifosi": questa la dura accusa di Francesco Flachi, in studio a "Liguria Calcio" ai giocatori della Sampdoria di oggi.