Sport

GENOVA - Il Genoa di Blessin ospita il Cagliari allo stadio Ferraris per aprire l'ottava giornata di Serie B. Sfida che sa di Serie A fra le due formazioni rossoblù precipitate nel campionato cadetto. Mister Blessin non rivoluziona la squadra proponendo il 4-2-3-1 con Sabelli che sostituisce Hefti, Yalcin al posto di Jagiello dietro a Coda.

LA CRONACA

Pericoloso il Genoa al 10', Gudmundsson mette in mezzo un pallone che Coda non riesce a girare bene e con forza: poco dopo la prima occasione per il Grifone, con Gudmundsson che prova il destro a giro, vola Radunovic che mette in corner. Poco dopo tira anche Coda col destro, potente sul primo palo ma fuori.

Vicino al gol ancora il Genoa con Gudmundsson, progressione dalla trequarti fino al limite dell'area, il suo destro trova solo il palo. Al 20' si vede il Cagliari con Luvumbo, che da destra prova un tiro che trova solo l'esterno della rete di Martinez.

La prima grande chance del Cagliari arriva al 26' su erroraccio di Pajac, che in area di rigore invece di spazzare riconsegna palla a Lapadula, libero di provare il rasoterra che sfiora il palo di Martinez. Sfiora il palo anche il piazzato di Nandez al 34', il centrocampista uruguaiano si accentra e prova il sinistro che sibila alla sinistra di Martinez. Nel finale di primo tempo Bani stacca meglio di tutti sulla punizione di Aramu, con il pallone che esce di un niente.

Dopo l'intervallo si ritorna in campo con gli stessi 22 uomini. Quindici minuti di tanta confusione con nessuna delle due squadre che crea grosse azioni. Al 70' la chance più ghiotta per il Genoa: ottima palla di Pajac in mezzo su cui smanaccia Radunovic, pallone sui piedi di Coda che trova clamorosamente Aramu a sbarrargli la strada. Cresce il Genoa che ha un'altra occasione con Coda, che trovato con il filtrante incrocia, trovando un super Radunovic.

LE FORMAZIONI UFFICIALI 

Genoa (4-2-3-1) Martinez; Sabelli, Dragusin, Bani, Pajac; Strootman, Frendrup; Yalcin (dal 60' Jagiello), Aramu (dal 75' Portanova), Gudmundsson; Coda All. Blessin

Cagliari (4-3-3) Radunovic; Goldaniga, Altare, Obert, Di Pardo; Deiola, Nandez, Makoumobu; Luvumbo (dal 64' Falco), Mancosu (dal 77' Viola), Lapadula (dal 78' Pavoletti) All. Liverani

Arbitro: sig. Marchetti di Ostia

AMMONITI - Frendrup, Strootman (G); Deiola, Nandez (C)