Sport

In attesa delle parole del tecnico Luca Gotti, lo Spezia ai appresta a concludere la preparazione in vista del Sassuolo
45 secondi di lettura

LA SPEZIA - A poche ore dal match di domani sera, ore 20.45 contro il Sassuolo, le Aquile sono pronte a rialzarsi dopo la batosta di San Siro, guidate dal capitano Emmanuel Gyasi, che nel post partita sui social con un semplice: "Testa alla prossima" aveva fatto capire di come si fosse trattato di un semplice incidente di percorso in una gara del tutto fuori portata.

Nessuna novità dalla seduta pomeridiana di ieri che ha visto il gruppo svolgere esercitazioni tecnico tattiche, gestione del possesso e partitella finale. Oggi invece, in occasione della rifinitura, lo Spezia si allenerà al Picco, dalla quale arriveranno le ultime conferme al mister Luca Gotti sulla formazione da schierare, mister che, oggi dalle 14.50, sarà in conferenza presso la sala stampa proprio dello stadio.

La sensazione è che potremo rivedere Daniele Verde titolare, pienamente recuperato, al fianco di Nzola, in un solido 352 con gli stessi interpreti visti a San Siro.

ARTICOLI CORRELATI

Martedì 23 Agosto 2022

Caso di febbre Dengue alla Spezia, notte di disinfestazione nel centro cittadino

Operazione dalle 22 alle 2 della scorsa notte per eliminare zanzare venute a contatto con il soggetto infetto
Mercoledì 24 Agosto 2022

Spezia: riecco Antiste, dubbio Maldini

Il francese riceve il via libera per tornare ad allenarsi in gruppo mentre l’ex Milan è a rischio per sabato
Mercoledì 24 Agosto 2022

Arbitri: Massa per la Sampdoria, Cosso per lo Spezia, Chiffi per il Genoa

Sono state rese note le designazioni per il terzo turno dei campionati di A e B. Salernitana-Sampdoria, in programma domenica 28 agosto alle 18,30 all'Arechi di Salerno, sarà diretta da Davide Massa di Imperia (nella foto), coadiuvato dagli assistenti Moro e Garzelli, dal quarto ufficiale Feliciani
Mercoledì 24 Agosto 2022

Maiorca a caccia di centrali: sondati Nikolaou e Colley, "no" di Spezia e Sampdoria

Il Maiorca è a caccia di difensori centrali in Italia, anzi per la precisione in Liguria. Nelle ultime ore i dirigenti del club spagnolo hanno effettuato sondaggi mirati, offrendo 4 milioni prima per Nikolaou dello Spezia, poi per Colley della Sampdoria (nella foto, a sinistra insieme con Sabiri).
Martedì 23 Agosto 2022

Cinghiali nel parco della Spezia, Toti: "Saranno trasferiti in zona idonea"

Il sindaco della Spezia Peracchini: "Vinta una battaglia di civiltà senza finire nella mattanza"